Chiedi Informazioni: +39 0331 946972
benvenuti_nel_blog_di_that_aviation

THAT! BLOG

  • Home
  • Blog
  • INCENTIVE BUDAPEST: I LUOGHI DA NON PERDERE!
    COME ORGANIZZARE UN BUSINESS MEETING A BUDAPEST

INCENTIVE BUDAPEST: I LUOGHI DA NON PERDERE!
COME ORGANIZZARE UN BUSINESS MEETING A BUDAPEST


Budapest viene spesso definita la “Parigi dell’Est” e, a primo impatto, è vero che ha molti tratti in comune con la capitale francese. C’è un fiume che attraversa la città e la taglia in due parti; ci sono castelli e palazzi che si affacciano al fiume e c’è una collina che ricorda Montmartre da cui si può godere del panorama su tutta l’area metropolitana. Ma le analogie finiscono qui!

Budapest ha una doppia anima. E’ una metropoli in cui convivono due città separate dal suo grande fiume, il Danubio. Da un lato Buda - di origine romana - che rappresenta l’anima storica, dove sorgono alcuni tra i più importanti monumenti della città. Dall’altra, la moderna Pest con i suoi locali notturni, gli hotels, i ristoranti e le vie dello shopping.

Organizzare un viaggio incentive a Budapest è sicuramente una scelta vincente, perché è un luogo in grado di offrire strutture ricettive di ottimo livello, offre molte opportunità di visita e momenti di relax grazie alle sue terme, tra le più famose al mondo.

Qual è il periodo migliore viaggi incentive? Maggio, giugno e luglio. Le temperature sono miti e non c’è la grande confusione dei periodi di alta stagione. Ma anche ottobre! Noi abbiamo accompagnato gli ospiti di una Convention legata al Settore Energia che si è tenuta dall’11 al 13 ottobre scorso in partenza da Milano Malpensa con B737-800. 186 passeggeri totali per un evento che ha riscontrato un notevole successo: merito dell’Incentive Travel, oltre che della nostra organizzazione dei voli!

Per arrivare a Budapest da Milano ci vogliono solo 1h 35min. di volo. Quindi, una distanza tutto sommato relativa, il che non guasta quando si deve pensare a organizzare la business meeting agenda, ma anche quando si devono fare i conti con il budget… Perché, sia le ore di volo che i costi dei servizi possono considerarsi contenuti, se paragonati ad altre incentive travel destinations.

L’aeroporto di Budapest Ferenc Liszt, noto anche con il nome Ferihegy, si trova a 16 km a sud-est del centro di Budapest che, quindi, è comodamente raggiungibile.
Attualmente, l’aeroporto è in fase di ampliamento. Il Terminal 1, caduto in disuso è sostituito dal Terminal 2 che si suddivide in due zone separate dalla Sky Court, l’area dedicata ai servizi di ristorazione e shopping.

Arrivati in città, sono molte le strutture alberghiere adatte ad accogliere gli ospiti dei viaggi di incentivazione, MICE o DMC. Noi ne citiamo solo qualcuna:

Art’otel Budapest - Hotel 4 stelle

Moderno Albergo situato sulle rive del fiume Danubio che vanta l’esposizione di numerose opere di Donald Sultan, noto artista americano, con un’ampia varietà di sale riunioni di elevato standard e con moderne attrezzature in grado di ospitare sia grandi eventi e congressi che piccoli team building.

Kempinski Hotel Corvinus Budapest  - Hotel 5 stelle

Situato al centro di Budapest, a pochi passi dalla principale area pedonale della città e vicino al fiume Danubio, ai teatri, ai musei e all’Opera. Questa soluzione è perfetta per gli incentive di alto livello.
Si tratta di una location lussuosa che mette a disposizione sale e personale dedicato, garantendo un servizio che gli ospiti ricorderanno sicuramente.

Corinthia Grand Hotel Royal - Hotel 5 Stelle

ll Grand Hotel Royal è situato nel centro della città, sul Grand Boulevard. Si tratta di un bellissimo hotel classico ed elegante, magnificamente restaurato in modo da preservare l'atmosfera originale: perfetto per viaggi incentive di successo!


E, una volta scelta la soluzione alberghiera che meglio risponde alle esigenze della vostra organizzazione eventi, non rimane che costruire l’agenda di lavoro.

Budapest è una città che sa incantare per la bellezza dei suoi palazzi e l’atmosfera solenne e un po’ malinconica, ma non mancano i divertimenti e le attrazioni.

THAT! consiglia:

Visita del quartiere di Buda e del Castello

Il Castello di Buda, assieme al Ponte delle Catene è senza dubbio una delle icone della città. E’ conosciuto anche come Palazzo Reale per essere stato la residenza dei re d’Ungheria. Oggi, invece, ospita la Biblioteca, la Galleria Nazionale ungherese e il Museo della Storia di Budapest. Gli aspetti che colpiscono di più sono la sua imponenza e la vista che si può godere dall’alto della collina. Di notte, quando è illuminato, così come il Ponte delle Catene, lo scenario diventa indimenticabile.
Ma, oltre al Castello, sulla collina di Buda potrete trovare affascinanti stradine dove potervi “perdere” e da esplorare.

Visita di Pest

Se Buda rappresenta la parte storica della città, Pest ha invece il sapore della metropoli, sempre in movimento, con edifici moderni, ristoranti costosi e boutiques alla moda. Ma è anche un quartiere popolare con molti Caffé all’aperto, bancarelle e suggestive piazze sempre animate.
Sicuramente da non perdere, sono il vecchio Quartiere ebraico con le sue strette stradine e la Grande Sinagoga. Pest conserva, inoltre, numerose meraviglie architettoniche neogotiche, barocche e Liberty che meritano certamente una visita.


Budapest è ricca di sorgenti e furono gli antichi romani a fondare i primi bagni termali della città (Aquincum). Da allora, la tradizione è sempre stata mantenuta e non ha perso questa sua caratteristica così particolare, neanche adesso che è diventata una metropoli: oggi è l’unica capitale europea con le terme. E ne conta ben 130!
C’è solo l’imbarazzo della scelta ma, tra le più note, THAT! vi suggerisce Szechenyi, Gellert Gellert e Rudas.
Quello che è certo, è che non si può visitare la città senza fare una capatina alle terme: ne vale davvero la pena!


E’ uno dei simboli cittadini, forse il più conosciuto e fotografato.
Fu costruito tra il 1885 e il 1904 dall’architetto Imre Steindl, che si ispirò al Parlamento di Londra e al Duomo di Colonia. In stile gotico esternamente, i suoi interni si rifanno al barocco e al rinascimento. La grande facciata sul Danubio non rende giustizia alla sua grandezza complessiva: 18.000 metri quadrati, 27 ingressi e 691 stanze. Niente male, vero?
E non dimenticate di fare una passeggiata nell’Isola di Margherita,  il polmone verde della città: Giardini, terme, piscine, parchi per passeggiare e fare sport.

Vi lasciamo con una curiosità:

Lo sapevate che l’inventore della penna a sfera, László József Bíró, di professione giornalista, nacque proprio a Budapest il 29 settembre del 1899?
E’ grazie a lui che oggi, in Italia, chiamiamo comunemente le penne a sfera, semplicemente… “biro”!

That Aviation Italia: il broker che ti porta dove vuoi tu.

Contattaci per informazioni e richieste preventivi voli.





Condividi l'articolo:

* Questi Campi sono Obbligatori.

Latest testimonial

THAT! offers the best air travel solutions. Forte di una vasta esperienza al servizio dei propri clienti, garantisce proposte ottimali in termini di operatività qualità e prezzo.

Contattaci per altre informazioni o sulle nostre promozioni
Contatti
Scrivici

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati Personali

© 2019 «THAT AVIATION ITALIA SRL». Sede legale: via Palestro, 7 20013 Magenta (MI) Italia P.IVA 09246270962 - Credits