BLOG DI THAT!

News e informazioni su viaggi, trend, aeromobili e noleggio aereo

I CONSIGLI DI THAT! PER LA TUA SCELTA PIU’ GIUSTA

VIAGGI INCENTIVE: QUALE IL PERIODO MIGLIORE?

Da una ricerca condotta dall’associazione FICP il trend dei MICE, dell’organizzazione meeting aziendali e dei viaggi promozionali è stabile, con un 74% di intervistati che dichiarano di organizzare lo stesso numero di incentive rispetto agli anni passati e un 17% che dichiara di organizzarne di più. Tutti gli intervistati confermano di appoggiarsi alle DMC locali.

Un altro recente studio, realizzato da La Site Foundation Research mette in luce l’efficacia dei viaggi promozionali, dichiarando che:

  • L’87% gli intervistati afferma di sentirsi apprezzato;
  • L’80% di sentirsi più fidelizzato nei confronti dell’azienda;
  • Il 78% prova un maggior senso di appartenenza;
  • Il 67% di essere più motivato al raggiungimento degli obiettivi.

E’ evidente che il “viaggio premio” ha una grande presa sul suo destinatario e viene vissuto come un’opportunità unica e diversa di visitare luoghi che diversamente non avrebbe preso in considerazione, ma anche  come possibilità di avere un contatto più personale e diretto con il management della propria azienda.

Una formula vincente, quella dei viaggi incentive, poiché tutti in un modo o nell’altro amano viaggiare. E non c’è niente di più bello dell’istante che precede il viaggio, l’istante in cui l’orizzonte del domani viene a renderci visita e a raccontarci le sue promesse. (Cit. Milan Kundera ).

Ma qual è il periodo migliore per organizzare un incentive? Ecco i parametri di base per una corretta valutazione:

  1. Prima di tutto, è opportuno escludere i periodi nelle vicinanze delle festività, in modo particolare il Natale e Capodanno, periodo tradizionalmente dedicato alla famiglia: le persone sono più propense a passare le festività in famiglia piuttosto che partecipare a eventi e congressi.

  2. Escludere i periodi di alta stagione turistica, sia estiva (luglio/agosto) che invernali (dicembre/febbraio). Nei periodi di alta stagione turistica è più complicato trovare disponibilità di un aereo charter, in quanto le macchine vengono utilizzate per le rotazioni turistiche e quindi, diventa più difficile riuscire a soddisfare le esigenze di giorni e orari di volo ottimali.

  3. Scegliere il periodo conciliando gli interessi dell’Azienda con le condizioni climatiche dei luoghi da visitare. Se la destinazione scelta è ricca di piogge nel periodo scelto per l’incentive, è evidente che la programmazione degli eventi subirà il clima e il risultato finale non sarà quello sperato.

In linea di massima, possiamo affermare che il periodo migliore per la realizzazione di un viaggio incentive va da Marzo a Giugno, in considerazione del fatto che le condizioni climatiche sono di solito le più propizie. Non sono da escludere, tuttavia, anche i mesi di Settembre e di Ottobre, sempre in considerazione della destinazione finale prevista.

Dalla ricerca condotta da FICP l’Europa risulta la destinazione preferita, ma bisogna tenere presente che la tendenza è quella di ricercare destinazioni originali e meno turistiche, con programmi non ripetitivi che includano tempo libero per i partecipanti, movimento fisico e non e tour studiati per sottolineare le unicità della destinazione scelta.

Tra le destinazioni maggiormente richieste a THAT! per i Viaggi incentive ne segnaliamo alcune particolarmente accattivanti:

CAGLIARI: La Sardegna rimane una delle destinazioni più frequentate. Il fascino di questa terra arsa e selvaggia, la sua storia e la sua cultura, la sua bellezza paesaggistica costituiscono uno scenario ideale. Le sue infrastrutture – aeroporti e strutture di accoglienza – sono all’altezza delle aspettative e i costi di trasporto sono piuttosto contenuti.

– PROVATI DA THAT!

    • Chia Laguna Resort: Splendido resort direttamente sulla Baia di Chia, a 58 km da Cagliari. Una eccellente struttura perfettamente integrata nel paesaggio suggestivo che fa nascere emozioni e sentimenti.
    • Forte Village Resort: Scelto da Forbes come miglior Family Resort al mondo tra le nomination dei global travel experts di Virtuoso. 47 ettari di splendidi giardini lungo una spiaggia di sabbia bianca sulla costa meridionale della Sardegna.
    • Tanka Village: Antico e moderno, tradizione e innovazione sono sapientemente mescolati in questo resort che si trova a Villasimius, a 61 km da Cagliari, la località meno piovosa d’Italia.

MARRAKECH: Città vivace e affascinante. Il suo cuore pulsante è piazza Djemaa el Fna dove si incontrano  incantatori di serpenti, acrobati, musicisti, ballerini, comici e cantastorie. Le strade labirintiche della Medina si disperdono nei Souk dove si può trovare di tutto, dai tappeti berberi alle spezie.

– PROVATI DA THAT!

VALENCIA: La posizione geografica dona a Valencia un clima ideale nei periodi più indicati per gli incentive. E’ al contempo città ricca di storia e di arte ma anche luogo vivace con numerosi locali della tipica movida spagnola. Valencia è famosa anche per essere una città fortemente sportiva: vanta due squadre di calcio, un team di basket ed è anche la città in cui si corre la famosa Maratona che ogni anno attira numerosissimi podisti da tutto il mondo.

– PROVATI DA THAT!

    • Barcelo’ Valencia: Situato in posizione ideale per la visita delle principali attrazioni della città, vicinissimo al centro delle arti e delle scienze.
    • AC Hotels Marriott: Situato in un’area residenziale, è ad un passo dalla Città delle arti e delle Scienze. Appena rinnovato, dispone di 5 sale congressi.
 

That Aviation Italia: il tuo partner nell’organizzazione di
viaggi.

Contattaci per informazioni e richieste di preventivo.

Condividi l'articolo

Forse potrebbero anche interessarti questi articoli

Articoli più letti dal nostro pubblico

Scopri i trend dell'estate 2024 per i viaggi di lusso con jet privato. Vivi esperienze esclusive e personalizzate nelle destinazioni più affascinanti....
Come si può ridurre l’impatto ambientale del traffico aereo? Leggi l’articolo e scopri cosa si sta facendo in tema di sostenibilità nell’aviazione....

Sebbene alcune squadre preferiscano da sempre volare con aereo charter, in passato il mondo dello sport era abituato a muoversi principalmente con i voli di...