Chiedi Informazioni: +39 0331 946972
benvenuti_nel_blog_di_that_aviation

THAT! BLOG

  • Home
  • Blog
  • IN ISLANDA CON THAT!: VIAGGI INCENTIVE NORD EUROPA. TRA VULCANI, GHIACCIAI E UNA NATURA ESTREMA E INCONTAMINATA

IN ISLANDA CON THAT!: VIAGGI INCENTIVE NORD EUROPA. TRA VULCANI, GHIACCIAI E UNA NATURA ESTREMA E INCONTAMINATA


Negli ultimi anni l’Islanda si è confermata una delle destinazioni preferite nei viaggi incentive aziendali di alto livello ed è comprensibile capirne le motivazioni.
Si tratta di una destinazione relativamente vicina (solo 4 ore e un quarto di volo), facilmente raggiungibile con aeroplani di diversa portata e capienza, moderna e preparata nella ricettività; con aeroporti efficienti e con una natura e un paesaggio al confine dell’estremo.
Siamo in uno dei paesi più selvaggi del mondo, quasi completamente disabitato e caratterizzato da vulcani, montagne, ghiacciai, iceberg, oceani, laghi, fiumi, praterie, cascate e animali selvatici. Ma è tutto a portata di mano, così come la possibilità di avvistare le balene che, in queste acque, sono di casa.

Se si è fortunati, si possono scorgere facendo una semplice passeggiata sul lungo mare (a noi è capitato!) oppure prenotando una breve escursione di 2/3 ore che partendo dal porto di Reykjavík si inoltra lungo la costa dove è possibile incontrare con molta facilità sia Focene del Porto che Delfini dal Becco Bianco, Balenottere e Balene Megattere.
Ma anche Orche, Balene Pilota e persino Squali Elefanti oltre a una grande quantità di uccelli marini (in estate) tra cui il Pulcinella di Mare.

Molti i Clienti che la preferiscono ad altre proposte e, sicuramente, una delle favorite dalle Agenzie di organizzazione convegni.

L’Islanda è la seconda isola più grande in Europa ed è ricoperta per il 10? ghiacciai, il che spiega l’etimologia del suo nome! E’ costituita dai monti della dorsale medio-atlantica con una superficie formata da rocce di origine vulcanica e gran parte del suo territorio è occupato da montagne, con vasti altopiani.
La parte interna dell’isola è pressoché desertica, mentre le coste sono ricche di insenature e fiordi a Settentrione e arenose e basse a Sud. E’ in quest’area che sorge la sua capitale, Reykjavík.

Ed è da Reykjavík che iniziamo il nostro mini-tour, anzi, dall’aeroporto internazionale di Keflavik, che si trova a circa 50 km dalla capitale.

Dal momento dell’arrivo, si è catapultati in una dimensione completamente nuova e diversa dal nostro abituale. Si percepisce subito uno stile di vita molto vicino alla natura che è anche un’aspirazione per chi vive in città metropolitane, caotiche e pressanti. Uno stacco mentale immediato che induce alla contemplazione e alla serenità. Non per nulla, dalla classifica mondiale della Felicità del 2018, l’Islanda risulta essere il quarto paese più felice al mondo.

La città è costruita a misura d’uomo e riesce anche a essere estremamente innovativa nel suo design.
Basti pensare all’Auditorium Harpa, premiato dalla Commissione Europea, o alla Hallgrímskirkja, la chiesa più grande di Reykjavik.

Tuttavia, un viaggio in Islanda, anche se di pochi giorni perché legato all’organizzazione di meeting aziendali, è soprattutto un’esplorazione della natura. Da Reykjavik è possibile organizzare una giornata di visita al cosiddetto Circolo d’Oro, percorso che prevede alcune delle attrazioni principali dell’isola, come:
  • Il Parco nazionale Þingvellir, che sorge in una fossa tettonica formatasi dalla separazione di due placche, con scogliere rocciose e faglie, come la grande gola di Almannagjá. Un vero e proprio canyon, una frattura dovuta alla deriva dei continenti perfettamente visibile e riconoscibile. Il sito è divenuto Patrimonio dell’Umanità e dell’Unesco nel 2004 per la sua valenza culturale.
  • Il Geysir, nella valle dell’Haukadalur, è uno dei siti più famosi dell’Isola e prende il nome da uno dei due geyser presenti: il Geysir, appunto, il più antico geyser conosciuto e lo Strokkur. Il primo erutta solo 4 o 5 volte al giorno, mentre il secondo ogni 5/10 minuti. Un posto veramente speciale, uno scenario fantastico e surreale.
  • Gullfoss, ovvero “cascata dorata”, è una delle più note cascate dell’Islanda sud occidentale, lungo il percorso del fiume  Hvítá  nel  Haukadalur. Le sue acque tumultuose compiono due salti di 11 e 21 metri di altezza. E’ soprannominata “la regina di tutte le cascate islandesi” per la teatralità, la bellezza e i giochi di luce del suo doppio salto.
  • Lago vulcanico di Kerið, conosciuto anche come “Kerid”. Un lago formatosi in una caldera di circa 55 metri di profondità ma le cui acque sono piuttosto basse e ricche di minerali, circondate da ripide pareti di roccia vulcanica rossa priva di vegetazione che crea un forte contrasto con i riflessi bluastri dell’acqua.
Se invece, il timing nell’organizzazione evento lo concede, un giro nelle aree più interne permette di vedere una delle cose più uniche al mondo: le Turf house, tipiche case islandesi che sembrano emergere dal terreno. Si tratta di case ricoperte da tetti erbosi, un’architettura residenziale tuttora in uso, tipica dell’Islanda tanto particolari e singolari d’aver meritato la candidatura a Patrimonio dell’Unesco.

Imperdibile è anche una tappa al Blue Lagoon una delle più famose Spa termali a cielo aperto. E ne vale davvero la pena! La sensazione di immergersi nelle sue acque ricche di minerali alla temperatura costante di 37/39 gradi, di applicarsi i fanghi di silice presenti tutto attorno alla piscina ricavata all’interno della roccia vulcanica è il top assoluto per un relax totale in un’ambientazione semplicemente senza confronti.

That Aviation Italia ha organizzato diversi aerei charter in Islanda, che possiamo definire senza ombra di dubbio di alto livello.
Uno di questi è stato predisposto per conto di Jaguar nel Luglio 2017, attraverso l’incentive house di riferimento, con aeromobile boeing B737 in full business class.
Un aereo di tale portata totalmente full business class è davvero un’esperienza unica di viaggio, capace, sin da subito, di dare la giusta levatura a un evento che nasce già con la prospettiva di un successo assoluto.
L’aeromobile è rimasto in sosta per tutto il periodo a keflavik, riducendo così al minimo ogni rischio di ritardo per causa di traffico aereo o di ritardato arrivo del volo.
L’assistenza THAT! è stata garantita sia in partenza a Milano Malpensa - dove è stato fornito un servizio di executive jet charter - che a Keflavik, con consegna personalizzata dei boarding pass.
THAT! ha provveduto anche alla completa personalizzazione dell’interno dell’aereo e all’allestimento di un catering su misura con hot meal Super Vip.

Caro lettore, come dice Jean Jacques Rousseau “E’ nel cuore dell’uomo che vive lo spettacolo della natura; per vederlo, bisogna sentirlo” e qui… non sentirlo è davvero impossibile!

Allora, cosa aspetti?

Contattaci per informazioni e richiesta preventivo voli!
That Aviation Italia: il tuo broker di fiducia.


Condividi l'articolo:

* Questi Campi sono Obbligatori.

Latest testimonial

THAT! offers the best air travel solutions. Forte di una vasta esperienza al servizio dei propri clienti, garantisce proposte ottimali in termini di operatività qualità e prezzo.

Contattaci per altre informazioni o sulle nostre promozioni
Contatti
Scrivici

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati Personali

© 2019 «THAT AVIATION ITALIA SRL». Sede legale: via Palestro, 7 20013 Magenta (MI) Italia P.IVA 09246270962 - Credits