BLOG DI THAT!

News e informazioni su viaggi, trend, aeromobili e noleggio aereo

THAT! INTERVISTA GIORGIO VALENTI, SALES AGENT ITALIA AIR HORIZONT

AIR HORIZONT: ACMI, CHARTER AEREO, VOLI DI SERIE

Quando si parla di aereo privato, solitamente, si è portati a pensare a un aereo executive o comunque a business jet craft utilizzati da persone ricche e famose o per viaggi di lavoro. Ma
il mondo del noleggio aereo privato comprende numerosissime compagnie aere che nascono proprio con il fine di servire un ambito specifico, dedicato per esempio alla nicchia dei Tour Operator, della predisposizione di
aerei charter per viaggi incentive, organizzazione eventi, team sport activities o per il mercato
ACMI
(quello,
insomma, che è esattamente il settore di operatività di THAT!).
 
Horizont Airlines è una Compagnia Aerea che nasce a Malta e ha una sede ufficiale anche a Zaragoza, in Spagna proprio con questo obiettivo e,
oggi, abbiamo il piacere di avere con noi Giorgio Valenti, Air Horizont Sales Agent Italy.
 
THAT!
Buongiorno Giorgio e benvenuto da noi. Innanzitutto, complimenti per gestire in Italia le vendite charter volo di Air Horizont. Ci racconti com’è nato questo rapporto e qual è la storia di questa Compagnia Aerea?
 
Giorgio
Air Horizont è una Compagnia Aerea maltese e la mia collaborazione nasce dalla loro volontà di operare nel mercato del charter aereo; li seguivo dal 2015 attraverso professionisti maltesi che hanno lavorato allo start up.
 
THAT!
Ci puoi spiegare meglio a quale tipo di mercato si riferisce?
 
Giorgio
La Compagnia agisce su due mercati differenti: il primo è quello del capacity provider, vale a dire offrire le macchine in leasing ad altri operatori volando, quindi, con i loro codici e sul loro network (

ACMI

); il secondo mercato – quello classico dei così detti voli a domanda – universalmente riconosciuto come charter voli.
Questo settore comprende qualsiasi tipologia di volo, dalle catene stagionali per gli operatori turistici, ai voli privati per aziende o club sportivi.
 
THAT!
Di quanti aeromobili disponete?
 
Giorgio
Attualmente, disponiamo di cinque Boeing 737-400
 
THAT!
La configurazione dell’aeroplano è fissa o è possibile una personalizzazione in base alla richiesta e alle esigenze del Cliente?
 
Giorgio
Tutti gli aeromobili sono configurati in classe economy a 168 posti ma, certamente – senza toccare questa parte fissa – possiamo personalizzare la cabina e il servizio a seconda delle esigenze del Cliente. La
personalizzazione può riguardare i telini poggia testa, il catering, il beverage, un particolare messaggio di benvenuto a bordo…
 
THAT!
Nella tua esperienza lavorativa, qual è il vantaggio, per te, dell’intermediazione da parte di un broker, nel nostro caso di That Aviation Italia?
 
Giorgio
Importantissimo! E’ una suddivisione di ruoli funzionale al successo del servizio.

I professionisti di THAT! filtrano le esigenze del Cliente e ci pongono le richieste/problematiche da gestire; la Compagnia, così, si muove al meglio sulla programmazione dei charter air per la piena soddisfazione delle
aspettative manifestate

.
 
THAT!
E, obiettivamente, Giorgio, possiamo dire di avere un’ottima sintonia nell’organizzazione di aerei charter! Ci sono eventi più “difficili” da gestire rispetto ad altri?
 
Giorgio
In linea di massima, come dicevamo prima, lavorando in sinergia con professionisti, le cose “difficili” vengono risolte. Forse, nel rapporto diretto con il Cliente finale, ci sono delle cose più “difficili” da far capire,
come avere lo slot desiderato o il giorno operativo non disponibile in piena stagione estiva.
Mi riferisco a richieste del tipo: “Ma se ti chiedo un volo domenica 18 agosto 2019, con molti mesi di anticipo, perché non me lo confermi?”.
E via dicendo…
A volte, per chi non opera direttamente nel settore aereo, certe cose rimangono enigmatiche.
 
THAT!
E’ vero, Giorgio, confermiamo: alle volte risulta complicato riuscire a far capire la logica del trasporto aereo a chi non è coinvolto in prima persona… Ma c’è un evento particolare che ti è rimasto impresso, per motivi
personali o per situazioni peculiari verificatesi?
 
Giorgio
Nella mia “personale storia” in questo settore, posso dirti che mi è capitato di organizzare sfilate a bordo, feste di compleanno e – quello più curioso, forse – un “dirottamento” per vedere una partita di calcio della
Nazionale. Mi spiego meglio, per evitare fraintendimenti…
Il charter flight era organizzato per una convention aziendale di una banca, la destinazione era Barcellona, ma il cliente voleva fare una sosta in Francia per portare tutti gli invitati alla partita degli Azzurri
impegnati in una importante gara. Al classico annuncio di bordo “Informiamo i passeggeri che atterreremo tra 25 minuti”, il personale di cabina ha iniziato a distribuire cappellini e bandiere, per la sorpresa e gioia dei
passeggeri.
Mi sono divulgato su questo aneddoto perché molto spesso la differenza, in termini di successo e soddisfazione, viene fatta grazie a un’idea geniale piuttosto che da altre cose. Deve esserci però, di fondo, la capacità e
la disponibilità del vettore di assecondare soluzioni percorribili, perché ricordiamoci sempre che siamo a 10.000 metri in volo.
 
THAT!
Fantastico! Immagino la sorpresa… e la gioia!
Giorgio, come vedi lo sviluppo del mercato del noleggio aereo?
 
Giorgio
Dobbiamo pensare a una evoluzione del concetto. Da una parte, il settore dei viaggi organizzati con Tour Operator e pacchetti all inclusive, che si caratterizzerà in forti concentrazioni con verticalizzazioni
(Es.: Alpitour/Neos, piuttosto che Tui, ecc…); dall’altro il taylor made, con tutte le nicchie di domanda possibili, tutto fortemente caratterizzato dalla qualità del servizio richiesto, mercati fondamentali per tutti i
vettori indipendenti medio/ piccoli.
 
THAT!
Grazie Giorgio per averci concesso questa intervista e… ci vediamo in pista!
 
That Aviation Italia: Il broker che fa la differenza.
 
Contattaci per informazioni e richieste di preventivo volo.

Condividi l'articolo

Forse potrebbero anche interessarti questi articoli

Articoli più letti dal nostro pubblico

Scopri i trend dell'estate 2024 per i viaggi di lusso con jet privato. Vivi esperienze esclusive e personalizzate nelle destinazioni più affascinanti....
Come si può ridurre l’impatto ambientale del traffico aereo? Leggi l’articolo e scopri cosa si sta facendo in tema di sostenibilità nell’aviazione....

Sebbene alcune squadre preferiscano da sempre volare con aereo charter, in passato il mondo dello sport era abituato a muoversi principalmente con i voli di...